Alleanza tra social network e cittadini per rivoluzionare la sanita’

#SvoltiAMOlaSANITA': si vuole creare un solido ponte di fiducia e credibilità tra giovani della sanità e cittadini

WhatsApp Share

 

Per una sanità migliore e più attenta, l’ Associazione italiana giovani medici (Sigm), preoccupata per ‘l'inerzia sempre più palpabile in una sanità ostaggio dei propri assetti storici e politici’, chiama a raccolta ‘i giovani professionisti e i cittadini’, lanciando la campagna #svoltiAMOlaSANITA'.

Il progetto prevede un’alleanza tra social network e cittadini: l’obiettivo è quello di mostrare il volto della buona sanità, creando un solido ponte di fiducia e credibilità tra giovani della sanità e cittadini.

 

Si intende delineare una road map incentrata sulle azioni da intraprendere per valorizzare le risorse più preziose in possesso del nostro sistema salute: quelle umane.  Informazione serrata sul web e su tutti i principali canali di comunicazione, ma anche mobilitazioni locali e nazionali, un workshop nazionale su formazione e programmazione delle risorse umane in sanità e la prima conferenza nazionale dei giovani della sanità: questi alcuni dei passaggi che caratterizzeranno la campagna per suggerire al Governo possibili terapie per risolvere i mali della sanità italiana. ‘Se in altri contesti l'investimento nella valorizzazione delle risorse umane, nonchè in formazione, innovazione e ricerca sanitaria ha fatto del sistema salute un volano di ricchezza collettiva e di occupazione - affermano i medici Sigm - in Italia la salute continua ad essere considerata come una voce di costo che intacca il Prodotto interno lordo’.

gc