Gli attacchi di cuore alle donne possono avere cause nascoste

Le donne non hanno bisogno di avere le arterie otturate per avere un attacco di cuore, lo dice un  nuovo studio

WhatsApp Share

Le arterie otturate sono la principale causa di infarto negli uomini, secondo i ricercatori del Cedars-Sinai Medical Center di Los Angeles. E sempre loro hanno scoperto che l'8% delle donne che hanno dolori al petto, ma che non hanno le arterie otturate, hanno cicatrici sul cuore che indicano che hanno avuto un infarto. Alle donne che si lamentano di avere dolori al petto spesso viene detto che non hanno avuto un infarto se le loro arterie sono libere, eppure non sempre è così.

Nel loro studio, i ricercatori hanno incluso la storia di 340 donne con questa condizione: gli hanno fatto una risonanza magnetica cardiaca che ha rivelato che 26 di queste donne (ovvero l'8%) presentavano cicatrici sul cuore che indicavano un precedente danno al muscolo cardiaco. Di queste 26 donne, a circa un terzo non è mai stato diagnosticato un infarto, anche se le loro scansioni cardiache avevano rivelato danni al muscolo.

Un anno dopo, 179 di queste donne sono state di nuovo controllate e, a quel punto, altre due sono state scoperte con nuove cicatrici sul cuore: entrambe erano state ricoverate in ospedale per un dolore al petto, ma a nessuna delle due era stato diagnosticato un infarto.

«Questo studio dimostra che le donne devono essere prese sul serio quando si lamentano per un dolore al petto, anche se non hanno i sintomi tipici che vediamo negli uomini», ha detto la dottoressa Janet Wei in un comunicato stampa – è lei l'autrice principale dello studio che è stato rcentemente pubblicato sulla rivista «Circulation». «Troppo spesso, a queste donne viene detto che non hanno problemi cardiaci e vengono rimandate a casa, invece di ricevere cure mediche adeguate».