Influenza suina: una donna morta in Italia

Un caso di decesso a causa dell’influenza Suina, in Veneto. Cresce l’allarme nella regione: non è l’unico episodio  

WhatsApp Share

 

 

Una donna è morta a Padova, la settimana scorsa, a causa dell’influenza suina. Si tratta di una signora 65enne affetta da altre patologie che si sono aggravate nel corso di un episodio influenzale risultato positivo alla ricerca del virus H1N1.

 

La signora non è l’unico caso affetto da Suina: ‘Ci sono altri pazienti ricoverati, alcuni in terapia intensiva’, afferma il direttore sanitario dell’azienda ospedaliera Gianluigi Scannapieco. Ad esser stata contagiata anche un’infermiera di poco più di 30 anni, ora sottoposta a ventilazione artificiale. In tutto il Veneto dall’inizio dell’anno sono quattro le persone morte in seguito all’influenza. 

Non possiamo parlare ancora di emergenza, ma cresce l’allarme in Veneto (in regione finora sono sei i casi di suina in osservazione, divisi tra gli ospedali di Feltre e Belluno). A Feltre si contano quattro ricoverati nel reparto di rianimazione del Santa Maria del Prato. Gli altri due casi di suina sono al San Martino di Belluno. Anche se è reale il rischio di altri possibili ammalati sul territorio, l'invito a non farsi prendere dal panico arriva direttamente dai vertici delle due aziende sanitarie. Gli esperti insistono sulla vaccinazione

gc

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy