Meningite: cos'è e come prevenirla?

Cos'è la meningite? E come prevenirla? Se ne sente parlare più spesso: informiamoci ed informiamo

WhatsApp Share

 

Se ne sente parlare sempre più spesso, purtroppo. Dalla Puglia alla Lombardia, sono diversi i casi di meningite denunciati. Alcuni fulminanti, altri più leggeri e curabili.

Cos'è la meningite? 'Processo infiammatorio a carico delle meningi. Nei casi in cui coinvolge anche l'encefalo prende il nome di meningoencefalite. In genere le meningiti sono dovute all'azione di germi che si localizzano primitivamente alle meningi o che vi giungono per propagazione da focolai vicini o per via ematica da altri organi (per es. meningite tubercolare); in tal caso il germe è presente nel liquido cefalo-rachidiano. Sintomi caratteristici della meningite sono cefalea, vomito non preceduto da nausea e provocato da cambiamenti di posizione (vomito cerebrale), stato di contrattura dei muscoli con atteggiamenti patologici (contrattura della nuca o 'rigidità nucale', posizione rannicchiata del corpo)', si legge nell'Enciclopedia Treccani. 

Come prevenire la meningite? Oltre alle generiche misure preventive, come quelle di ridurre ed evitare il sovraffollamento e di mantenere una corretta igiene, l’unica misura attualmente più sicura ed efficace è la vaccinazione. 

 

gc