Oggi Giornata Mondiale Autismo

Oggi è la giornata mondiale dell’Autismo, malattia diffusa in Italia. Ricordate che autismo non è sinonimo di pazzia

WhatsApp Share

 

Si celebra, oggi, 2 Aprile,  la Giornata Mondiale dell’autismo, una patologia molto diffusa: secondo recenti stime, in Italia si confrontano quotidianamente con problemi legati all’autismo circa 400mila famiglie.  Questa Giornata mondiale è stata promossa dalle Nazioni Unite a partire dal 2007, allo scopo di chiarire che autismo non è sinonimo di pazzia.

A celebrare questo giorno saranno i numerosi monumenti illuminati di blu, per la campagna “Light it up blue”, promossa dall’organizzazione internazionale Autism Speaks, ma anche i ricercatori, che negli ultimi anni posso vantare grandi passi avanti nello studio della malattia. Un esempio su tutti: lo studio svolto dagli studiosi del Campus Bio-Medico di Roma, nell’ambito di un progetto europeo, sulle origini genetiche dell’autismo. ‘Grazie alle indagini sul Dna compiute con una innovativa tecnica, denominata Array-Comparative Genomic Hybridization (CGH) – spiega Antonio Persico, direttore del Laboratorio di psichiatria molecolare e neurogenetica presso l’Università del Campusromano e tra gli autori dello studio -, possiamo individuare cancellazioni e duplicazioni del Dna, con una precisione cinquecento volte superiore a quella di una tradizionale mappa cromosomica’.

 

gc

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy