Tumore cervello bambini: scoperta via per sconfiggerlo

Alcuni esperti hanno scoperto una via per sconfiggere il medulloblastoma, il più diffuso tumore al cervello dei bambini

WhatsApp Share

 

 

Nuove speranze per bambini e genitori a cui arriva la distruttiva sentenza: c'è un tumore al cervello del piccolo. I ricercatori dell'Università La Sapienza e dell'Istituto Pasteur hanno scoperto una strategia per bloccare la malattia: è stata infatti individuata la via molecolare attraverso cui si propaga il medulloblastoma, il più diffuso tumore al cervello dei bambini.

Attualmente, la terapia per sconfiggere il medulloblastomaassocia l'asportazione chirurgica alla chemioterapia e alla radioterapia ma la sopravvivenza senza recidiva non è priva di effetti collaterali. I pazienti. spesso, sviluppano anche resistenza ai farmaci. La nuova tecnica, invece, prevede di interrompere un meccanismo molecolare finora sconosciuto e responsabile della formazione e propagazione del tumore. La scoperta dei ricercatori permetterebbe di 'disinnescare' le molecole coinvolte nella proliferazione del tumore (poliamine) con farmaci specifici: così facendo, sono riusciti a contrastare efficacemente la crescita tumorale in modelli preclinici.

'In attesa di verificare l'efficacia di questi farmaci nell'uomo questo studio aggiunge un importante tassello nella comprensione del medulloblastoma e apre importanti prospettive in ambito terapeutico', ha dichiarato Gianluca Canettieri del dipartimento di Medicina Molecolare della Sapienza che ha coordinato il team di ricercatori dell'Istituto Pasteur di Roma, dell'Italian Institute of Technology e di Sapienza. Ora si può pensare ad una terapia personalizzata del medulloblastoma e di altri tumori, come il cancro della prostata, del pancreas, del polmone, della mammella e del colon, frequentemente associati alla iper-attivazione delle stesse molecole responsabili.

gc