Tumori: 10 campanelli d’allarme

Ecco i 10 campanelli d’allarme che ci permettono di capire che potremmo avere un tumore

WhatsApp Share

 

Ascoltare il nostro corpo ci aiuta a capire come stiamo. La presenza di un tumore, per esempio, ci è segnalata da 10 campanelli d’allarme, che spesso trascuriamo: una tosse persistente, un nodulo inatteso, una perdita di peso inspiegabile. A dirlo è uno studio dell'University College di Londra pubblicato dal British Journal of General Practice, in cui alcuni ricercatori hanno inviato a 1700 pazienti londinesi, di oltre 50 anni, un questionario in cui non era menzionato il cancro, ma in cui si chiedeva loro se avessero avuto uno di una lista di 17 sintomi che includeva anche i 10 'campanelli d'allarme'.

Quali sono i 10 campanelli d’allarme?

1.       Noduli che appaiono inspiegabili

2.       dolore diffuso

3.       sanguinamento

4.       ferite che non si rimarginano

5.       cambiamenti persistenti nel comportamento dell'intestino

6.       cambiamenti persistenti nel comportamento della prostata

7.       difficoltà a deglutire

8.       cambiamento nelle dimensioni di un neo

9.       tosse persistente

10.   perdita di peso inspiegabile

‘Molti degli intervistati avevano i sintomi ma li ritenevano banali, soprattutto in assenza di dolore o se erano intermittenti’, spiega Katriina Whitaker, uno degli autori. 

gc

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy