Un app aiuta a riconoscere i disturbi sessuali e urologici

Si chiama Uro Life e' gratis ed e' stata ideata e sviluppata da Giuseppe Lauria, urologo all'ospedale Civico di Palermo

WhatsApp Share

Spesso gli uomini più delle donne hanno pudore a parlare dei propri problemi di salute soprattutto se questi riguardano il proprio apparato genitale. Al contrario riconoscere alcuni sintomi e adottare comportamenti adeguati è importantissimo in termine di prevenzione e cura. In loro soccorso arriva oggi la app 'Uro Life' ideata e sviluppata da Giuseppe Lauria, urologo all'ospedale Civico di Palermo. 

Gratuita e disponibile sia su Apple Store che su Play Store, 'Uro Life' si è posizionata al primo posto fra le app scaricate su Apple Store nel settore 'Medicina gratis'. Partendo dai sintomi, l'applicazione suggerisce le possibili patologie uro-genitali alle quali ricondurre i disturbi, gli esami di laboratorio e strumentali del caso, le terapie mediche e chirurgiche disponibili se la diagnosi viene confermata. 

Naturalmente la app non sostituisce il fondamentale rapporto fra medico e paziente ma può servire a superare i pudori iniziali. La app aiuta anche gli smemorati perché con un segnale acustico e un banner ricorda quando è il momento di assumere i farmaci prescritti.

(A.S.)

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy