Esplosione solare: aurore mozzafiato. Video

Una forte eruzione ha interessato il Sole: è l’evento più intenso mai registrato nell'attuale ciclo solare, della durata di 11 anni. Video

WhatsApp Share

 

Il Sole dà spettacolo. Non parliamo del tanto atteso appuntamento con l’eclissi del 20 marzo, ma dell’esplosione avvenuta sulla nostra stella, che ha causato una forte tempesta geomagnetica che sui cieli del Nord America sta regalando aurore mozzafiato. Si tratta dell’evento più intenso mai registrato nell'attuale ciclo solare, della durata di 11 anni. Lo rende noto dell'Agenzia statunitense per l'atmosfera e gli oceani (Noaa), che nell'arco delle prossime ore prevede un'attenuazione del fenomeno.

Il vento solare avrebbe dovuto colpire la terra nelle prossime ora, ma il primo impatto si è verificato questa mattina intorno alle 5:30 (ora italiana). Con il passare delle ore, il fenomeno ha raggiunto il quarto grado su una scala di cinque.

Ricordiamo, che loe tempeste geomagnetiche di questo livello possono determinare blackout delle comunicazioni radio per un paio d'ore, oltre a interferenze nei sistemi di navigazione satellitare e in quelli usati per le comunicazioni da aviazione e marina.

 

gc

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy