Automobile con ufficio e giardino all'interno

Si tratta di un'auto concettuale, un veicolo autonomo dei sogni, dotato di funzioni e accessori che cambiano la nostra idea di trasporto

WhatsApp Share

Da un think tank svizzero ampiamente conosciuto per l'ideazione di auto esorbitanti, arriva il sogno automobilistico che svetta su tutti gli altri: un veicolo autonomo con un ufficio mobile e un giardino vivente al suo interno. 

La Rinspeed Oasis sarà lanciata in occasione del prossimo evento CES, a Las Vegas, all'inizio del 2017, ed è pensata per cambiare completamente l'approccio al pendolarismo, dando, con tutte le funzioni intelligenti che presenta al suo interno la possibilità, a chi la guida di calmarsi, rilassarsi e non aver bisogno di niente.

La società Rinspeed ha già promosso nel corso del tempo altri progetti di ufficio mobile, ma stavolta ha aumentato di molto la posta in gioco, visto che questa innovazione è giocata in termini davvero fuori dagli schemi: innanzitutto il giardino, un orto urbano su ruote, ma poi anche l'assistente personale a bordo, che mette l'intelligenza artificiale al servizio del proprietario dell'auto collegando i suoi dati personali (tramite conti, calendario digitale e social media, per esempio) con il sistema di navigazione del veicolo e con le informazioni sul traffico – di conseguenza, il veicolo non solo può solo farci sapere se ce la faremo ad arrivare a destinazione in tempo, ma può anche accelerare se siamo in procinto di perdere un appuntamento. Inoltre c'è uno spazio per riscaldare il cibo, le poltrone sono girevoli, il volante retrattile diventa tavolo e tastiera del computer, c'è un televisore e molto altro – e il tutto è auto-alimentato, grazie alle celle fotovoltaiche presenti sul tetto.

Ovviamente, non ci sono piani per una produzione di massa, ma le ideazioni così stravaganti e un po' folli della Rinspeed servono a spingere la nostra immaginazione sempre più avanti, smuovendo le case automobilistiche e spingendole a lasciare indietro i concetti tradizionali per tuffarsi nel futuro.

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy