Facebook ci riconosce anche se copriamo il viso

L'algoritmo di riconoscimento è sempre più raffinato, ma in Europa è vietato

WhatsApp Share

Niente occhiali da sole, non giratevi di spalle, non cercate di camuffarvi: se non volete essere riconosciuti da Facebook cercate proprio di non essere ritratti in foto. Perché Facebook sarà in grado di riconoscere gli utenti tramite un nuovo algoritmo che valuterà corporatura, postura e acconciatura. 

In realtà possiamo ancora stare al riparo dallo sguardo indiscreto del popolare social network: in Europa questa applicazione (Moments) è vietata.

Secondo Yann LeCun di Facebook il nuovo algoritmo è così raffinato da riuscire a riconoscere le persone nell'86% dei casi. Su Mark Zuckerberg farebbe poca fatica: ha sempre una t-shirt grigia. 
A proposito: vi siete mai chiesti perché molte persone di successo vestono sempre alla stessa maniera?

a.po 

 

 

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy