Google si separa dal suo social network G+

A breve potremo liberarci del social network di Google senza perdere l'accesso agli altri servizi

WhatsApp Share

Il social network di Google non è stato un gran successo e la casa madre ora lo slega dagli altri servizi. Google getta la spugna e separa Google+, il suo social network, dagli altri servizi offerti.

Quando si accede ai servizi Google non sarà quindi più obbligatorio avere un profilo G+. Possiamo anche eliminarlo se non lo desideriamo più e continuare a utilizzare tutti gli altri servizi di BigG. Abbiamo dovuto ripensare a delle scelte', spiega sul blog di Google l'ex capo di Google+, Bradley Horowitz.

Infatti ormai il social network, poco utilizzato, era visto come una imposizione agli utenti che dovevano avere un profilo per utilizzare glia altri servizi. Quindi in futuro Youtube, ad esempio, sarà slegato da G+; Google Foto aveva già preso questa strada. Il cambiamento non sarà immediato, quindi non cancellate il vostro profilo G+ subito, altrimenti potrebbe sparirvi pure Youtube. Il social network continuerà ad esistere e, secondo i responsabili, ad essere potenziato. Non sappiamo come dato che fino ad ora non ha riscontrato il favore degli utenti.

a.po