L'auto che non ti fa guidare se hai bevuto

L'auto che non ti fa guidare se hai bevuto

WhatsApp Share

Si chiama 'Driver Alcohol Detection System for Safety' ed è il programma che controlla automaticamente il livello di alcool nel sangue del guidatore e impedisce, senza la necessità di intervento esterno, che l'auto stessa venga messa in moto. In pratica chi ha bevuto non potrà guidare, nemmeno se volesse correre il rischio.

Il programma vede la collaborazione tra l'Ente americano per la sicurezza stradale e di 17 case costruttrici di automobili. 

Il controllo avviene grazie a un sensore a infrarossi che 'penetrando' la pelle del guidatore rileva la concentrazione del suo sangue. Questo dato viene anche incrociato con altri parametri, ad esempio l'aria interna dell'abitacolo, che permettono di capire se ci sono altre persone in auto che hanno alzato il gomito. 

Il sistema è impostato per bloccarsi quando il tasso alcolemico supera lo 0,08% che è il limite negli Stati Uniti (in Italia sarebbe quindi abbassato). 

Il tema è sentito anche oltreoceano: ogni anno negli USA si contano 10.000 morti per incidenti legati all'abuso di alcool.

E non pensiate di prendere la bicicletta: è reato anche pedalare dopo aver bevuto.

a.po