Un film girato con l’iPhone: lo presenta il premio oscar Michel Gondry

Vuoi girare un film "da oscar" con il tuo smartphone? Guarda "Détour" e impara tutti i trucchi usati da Michel Gondry

WhatsApp Share

I telefoni di oggi offrono possibilità un tempo inimmaginabili, sia per quanto riguarda la potenza di calcolo, sia per quanto riguarda la definizione del comparto fotografico. Al giorno d’oggi un iPhone, nelle giuste mani, può bastare per regalarci del "cinema d’autore".

Il premio oscar francese Michel Gondry ha realizzaro “Detour”, un film di 11 minuti racconta le disavventure di una famiglia francese che va in vacanza 'inseguita' dal piccolo triciclo della figlia più piccola che per colpa di un dosso è caduto dal loro pulmino Volkswagen subito la partenza. Il triciclo, man mano che fortuitamente si avvicina al luogo dove la famiglia trascorre le vacanze, sembra prendere vita propria, fino alla conclusione a sorpresa. Un finale che ha una sua morale nemmeno tanto nascosta.

Come ricorda l’Ansa, il cortometraggio realizzato con l'iPhone è pieno di citazioni cinematografiche, a partire dalle 'gag' dello stivaggio dei bagagli prima della partenza fino allo stesso pulmino che non è proprio il 'furgoncino degli hippie' ma comunque una sua versione successiva degli anni '80. Quello che colpisce di più nelle immagini del film, nel quale Gondry utilizza anche effetti speciali 'ingigantendo' ad un certo punto il triciclo, è l'alta qualità delle immagini.

Per chi volesse approfondire le tecniche usate, c’è una pagina “dietro le quinte” che contiene consigli per chi si vuole cimentare nella regia cinematografica, e spiegazioni, come per esempio quella della scena del triciclo ingigantito, che si avvale anche di effetti di prospettiva, o delle scene in slow motion.