Turismo penalizzato dal maltempo estivo

Secondo il periodico sondaggio di Trademark, il turismo in montagna sarebbe stato penalizzato sensibilmente dal maltempo di quest'ultima estate

WhatsApp Share

Il turismo in montagna sarebbe stato penalizzato sensibilmente dal maltempo di quest’ultima estate. Lo ha rivelato il periodico sondaggio di Trademark, secondo cui gli italiani hanno infatti ridotto o rinunciato alle vacanze in montagna nel 2014. Per la prima volta dal 2001 infatti, tutti i comprensori alpini e appenninici registrano il segno meno di arrivi, presenze e redditività. Si va dai 4 ai 5 punti percentuali dell'Alto Adige fino a punte del -30% in Piemonte e, la clientela straniera non compensa la forte diminuzione dei turisti italiani. 

Il sondaggio inoltre, ha evidenziato una flessione negativa per l'82.2% degli operatori interpellati, mentre solo il 2.1% ha registrato una crescita della presenza turistica.

(ml)

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy