Boom in Italia di Bed and breakfast

Aumenta nel 2012 il numero di B&b e aumentano I posti letto di queste strutture ricettiva, oramai diventate il triplo delle strutture alberghiere

WhatsApp Share

 

In Italia è boom di bed and breakfast: negli ultimi anni queste strutture ricettiva si sono moltiplicate, fino a diventare il triplo delle strutture alberghiere. Sono infatti 123.500 esercizi extra-alberghieri e 33.728 esercizi alberghieri, per un totale di 157.228 unità. Sono questi i dati che emergono dal Report Istat sulla capacità degli esercizi ricettivi e il movimento dei clienti, relativo al 2012. Rispetto al 2011, evidenzia il rapporto, si registra una crescita del numero di strutture ricettive (+2,3%), dovuta al significativo aumento di quelle extralberghiere (+3,1%), che ha compensato la riduzione degli alberghi (-0,6%).

 

Si registra un aumento notevole dei bed and breakfast, +5,8%, e una diminuzione degli alberghi a 1 e 2 stelle. Aumenta anche il numero di posti letto dei bed and breakfast: quasi 7 mila in più. Per gli alberghi, invece, aumenta la capacità ricettiva nelle strutture di categoria superiore: +1,9% i posti letto nelle strutture a 4 e 5 stelle.

Secondo il rapporto Istat, nel 2012, sono stati oltre 103,7 milioni gli arrivi di clienti e circa 381 milioni le presenze negli esercizi ricettivi italiani. Le presenze dei clienti residenti in Italia sono oltre 200 milioni, quelle dei non residenti circa 180,6 milioni. Rispetto all'anno precedente, il numero complessivo di presenze in Italia registra un calo di circa 6 milioni di notti (-1,6%); il numero degli arrivi è, invece, pressoché immutato.

gc