Roma è tra le capitali europee più “vegan-friendly”

Scopriamo le città europee che offrono più scelta per i vegani

WhatsApp Share

Siete vegani? Ecco le città europee nelle quali vi troverete meglio: Lisbona, Praga, Varsavia, Barcellona e Roma. Lo rivela una classifica che tiene conto del rapporto tra popolazione e numero di ristoranti che offrono menù privi di ingredienti animali, stilata da Hundredrooms, comparatore online di alloggi turistici.

Al primo posto troviamo Lisbona: qui ci sono più di cento ristoranti e negozi per vegani e vegetariani; a seguire c’è Praga, con 34 ristoranti vegani. Sembra strano, dato che la tradizione della cucina ceca è a base di carne, ma l’offerta della capitale sa soddisfare tutti i gusti.

La tendenza vegani si è diffusa anche a Varsavia, Barcellona e Roma. La capitale d’Italia offre una cinquantina di ristoranti vegani. Tra le varie proposte, vi è il Margutta Vegetarian Food & Art, che propone il brunch della domenica e il “Green Aperitif” il mercoledì. Gli ingredienti biologici sono più del 70%, tra cui il pecorino romano in crosta di mandorle con agretti e mostarda di albicocche.

Anche il vino diventa “vegan” e il mercato cresce. Scopriamo la differenza con il prodotto tradizionale

A seguire, come riporta Adnkronos, le altre destinazioni vegan-friendly sono Amsterdam, che vede l’incremento di negozi vegan-friendly; Berlino, una delle mete con il più alto numero di ristoranti che offrono un menù completamente vegano (56 esercizi plant-based attualmente aperti); e poi Vienna, Londra (con oltre 100 ristoranti e 200 negozi che consentono agli amanti della cucina vegetariana e vegan di potersi sbizzarrire). Fanalino di coda Parigi, con i suoi 37 ristoranti vegan.

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy