Viaggiare green: segui queste 10 regole

Come rimanere attenti all'ambiente anche quando siamo in viaggio?

WhatsApp Share

Uno dei momenti della nostra vita in cui rischiamo di inquinare di più è quando siamo lontani da casa, in viaggio, in vacanza. L'impronta del nostro movimento può essere poco green se non rispettiamo alcune regole base:

Viaggiamo leggeri

Essere in giro significa consumare carburante e più peso dovremo trasportare più inquineremo. Un motivo in più per portare con noi solo lo stretto necessario.

Voli diretti

Perché evitare gli scali? Atterraggio e decollo sono i momenti in cui un aereo consuma di più.

Compagnie eco

Alcune compagnie di trasporti stanno promuovendo delle pratiche 'green': premiamole.

Hotel verdi

Cerchiamo strutture alberghiere attente all'ambiente, costruite secondo i dettami della bioedilizia e che facciano molta attenzione agli sprechi.

Biglietti elettronici

Perché usare la carta quando possiamo avere i biglietti sullo smartphone?

Mezzi pubblici

Prendiamo i bus, facciamo delle passeggiate, noleggiamo una bicicletta. Tutto ciò ci aiuterà a scoprire meglio il paese che ci ospita e a inquinare meno.

Cibi locali

Meglio mangiare prodotti a km 0 anche quando siamo in viaggio, saranno più freschi, avranno viaggaito meno e ci aiuteranno a scoprire la cultura locale.

Riutilizziamo gli asciugamani

Se siamo in hotel non chiediamo il cambio di asciugamani ogni giorno. È inutile sprecare energia e acqua per lavarli di continuo.

Ecotour

Ci sono tour operator locali che propongono attività a basso impatto ambientale e collaborano con le comunità locali. Un ottimo modo per scoprire un nuovo luogo.

Le solite buone abitudini

Il fatto di essere in giro non ci deve far dimenticare tutte le buone pratiche che conosciamo: dalla differenziata, al risparmio energetico all'evitare i prodotti con troppo packaging