Gli occhiali Apple per la realtà aumentata potrebbero arrivare l’anno prossimo

La realtà virtuale sarà il prossimo trend della tecnologia?

WhatsApp Share

Se gli smartphone non riescono più a conquistare l’attenzione del grande pubblico come ai tempi dei primi iPhone, la prossima rivoluzione potrebbe passare dalla realtà aumentata.

Apple starebbe lavorando a un paio di occhiali con Carl Zeiss, società tedesca specializzata in prodotti ottici. L’indiscrezione è stata diffusa da Robert Scoble, un 'evangelist' di realtà virtuale e aumentata, che cita una fonte interna all'azienda teutonica.

Carl Zeiss al momento produce VR One Plus, un visore per la realtà virtuale che funziona inserendo uno smartphone al suo interno, come i visori lanciati da Google e Samsung.

Stando alle indiscrezioni, rilanciate anche dall’Ansa, il debutto degli occhiali di Apple potrebbe avvenire l'anno prossimo, dando concretezza alle parole del Ceo della Mela, Tim Cook, che più volte si è espresso in modo positivo sulla realtà aumentata.